Trobar

 

Property 84730

Condition of Information

 

RoleObjectTypeNotes
SubjectFalco {PC 147,1} PersonCondition1250-1275; 2 tensos belonging to two different poets, #1 tenso avec Guiraut Riquier (in R only); #2 tenso avec Gui de Cavaillon; Jeanroy creates separate entries for each "Falco" poet, the first {147,2} with GuiCav; the second Falco unnumbered, {147,1} with GuirRiq; Lacurne I 437 moine défroqué, chassé de son ordre, il avait eu la lèvre fendue pour des médisances; BEdT 1999/07/27 generazione 4= 1190-1235; BEdT 2.0 2009-04-26 grafie del nome: cfr. n.151 "Folco"; luogo di origine: non precisabile: diversi autori; identificazione: Si tratta quasi certamente di due trovatori diversi. Il Falco, forse un giullare, che tenzona con Gui de Cavaillon in 192,002a (= 147,002) secondo ogni evidenza non è il contendente di Guiraut Riquier in 248,028 (= 147,001): cfr. Jeanroy 1934, p.365; Betti 1998, p.69-70 (ma con alcuni errori ed omissioni). Andrebbe inoltre aggiunto il Falco, erroneamente repertoriato come "Folco", anch'egli un giullare e identificabile almeno in ipotesi col primo, che interpella Cavaire in uno scambio di coblas (PC 151,001 = PC 111,002);
ModifierMultiple persons TextText